O.G. 1048

28/09/2009

og1048

Produttore: BIRRA DEL CONVENTO CARROBIOLO (ITALIA)

Tipologia birra : ALE

Alc: 4,9%

Colore: Arancio torbido

Schiuma abbondante e pannosa di color bianco sporco. Al naso si presenta con note acide ma senza altri particolari odori il che la rende un pò troppo “piatta”. Assaggiandola si può subito sentire come il corpo sia completamente scarico e i sapori sono nascosti facendosi solo notare per fragranze erbacee e ferrose (forse date dalla troppa ossidazione), in chiusura diventa leggermente amara ma non secca con un persistenza media.

Al contrario della loro Pils che abbiamo amato, questa birra ci sembra decisamente senza sorprese né pretese

Voto: 3,0/5

Annunci

REBELDE

28/09/2009

rebelde

Produttore:  BIRRIFICIO ORSO VERDE  (ITALIA)

Tipologia birra :  ALE

Alc: 7,5%

Colore:  ramato

Schiuma  pannosa e finissima dalla lunga persistenza. Al naso spiccano sentori di pesca e rosa in modo pungente ed odori da torrefazione, la birra ha un ottimo corpo ma non è ottimamente strutturata in quanto, a nostro modo di vedere,  quando viene scaldata in bocca, il sapore d’alcool è troppo prorompente; si possono inoltre sentire note erbacee date dal luppolo ed un lieve amertume che rimane a lungo nel finale, pur non lasciando la bocca secca.

Questa birra  è un incrocio di due stili;  quello Belga da cui prende la corposità e in minor parte quello Americano di cui sono presenti i luppolo. L’esperimento è molto particolare e anche abbastanza ben riuscito, manca solo quel qualcosa in più che la renderebbe eccellente.

Voto: 4,1/5

O.G. 1056

26/09/2009

DSC09483

Produttore: BIRRA DEL CONVENTO CARROBIOLO (ITALIA)

Tipologia birra : PILSNER

Alc: 5,3%

Colore: Giallo oro leggermente velato

Birra decisamente interessante data dalla collaborazione tra i Padri Barnabiti e il mastro birraio Pietro. L’odierna produzione, fatta direttamente in un’ala del convento ubicato nel centro di Monza, consta di tre differenti tipologie che seguono tre diverse scuole di pensiero per la realizzazione della birra, una d’abbazia Belga, una Rossa classica Inglese e una Pils.

Schiuma corposa, compatta e aderente. Al naso ci sorprende per note vegetali, lievito maturato correttamente e luppolo in fiore. La pulizia classica del Saaz al naso non si percepisce immediatamente rendendo tale birra, anche solo per questa fase olfattiva, molto interessante e originale. In bocca birra molto ecquilibrata, l’amaro, nota classica di una Pils di ceppo Ceco è molto presente, a differenza di altre birre di questa famiglia caratterizzate da un amaro secco e “tagliente”, questa Pils ci sorprende per la sua rotondità e persistenza in cui il luppolo nobile esalte le sue peculiarità. Bisogna ormai affermare che alcune produzioni artigianali italiane siano in grado di interpretare stili come la Pils in maniera ottimale e “alternativa”.   Birra che consigliamo anche a neofiti. Complimenti!!!!!

Voto: 4,7/5

BLACK CUILLIN

26/09/2009

black_cullin

Produttore: THE ISLE OF SKYE BREWING COMPANY (SCOTLAND)

Tipologia birra : DARK ALE

Alc: 4,5%

Colore: Rosso con riflessi scuri

La schiuma si presenta cremosa e compatta con un leggero color nocciola. Ala naso spicca la rusticità di tale birra con sentori di campagna, note dolci di carammello classiche di una brown ale. Birra di facile beva grazie al suo corpo acquoso, la caratteristica principale è la nota salmastra che si percepisce ad inizio degustazione o bevuta portando all’evoluzione in un gusto molto rotondo senza picchi di variazione, il retrogusto erbaceo vira sul dolce chiudendo con una media persistenza. Questa birra non ha in se una caratteristica che la rende unica o originale ma allo stesso tempo si fa bere con facilità e piacevolezza. Birra ottima da Pub.

Voto: 3,6/5