BON NADAL

05/01/2011

Produttore: LA BUTTIGA (ITALIA)

Tipologia birra :  Belgian Ale

Alc: 9 %

Colore: ambra chiaro

Aspetto:  schiuma appena accennata ed evanescente

Descrizione: al naso note speziate di cannella e zenzero soprattutto, chiodi di garofano, lievi note agrumate e di biscotto con qualche accenno alcoolico.

In bocca il corpo è medio e si trovano spezie, sapori erbacei e di lievito. Si ha una discreta rotondità con un lieve amaro nel finale che poi lasci una piacevole sensazioni di pepe nel palato.  Un lato negativo sta nell’alcool che esce eccessivamente quando la si scalda in bocca e rovina il bilanciamento della birra.

Una birra che con qualche miglioramento potrebbe diventare una protagonista nella sua categoria

Voto 3,6/5

TROUBADOUR MAGMA

03/01/2011

Produttore: BRASSERIE THE MUKETEERS  (BELGIUM)

Tipologia birra :  Belgian Ale

Alc: 9 %

Colore: Arancio

Aspetto:  schiuma pannosa e persistente

Descrizione:  Al naso si hanno lievissimi sentori di caramello, albicocca, mandarino e malto. In bocca ha un buon corpo con aromi di biscotto e di zucca.  La gasatura è eccessiva ma ci stupisce favorevolmente la chiusura amarognola e leggermente astringente

Un’interpretazione originale e ben riuscita di una Belgian Ale

 Voto 4,2/5

DOPPIO MALTO

01/01/2011

Produttore: ARRIBAL (ITALIA)

Tipologia birra : Belgian Ale (interpretazione personale)

Alc: %

colore: Arancio torbido

Nota personale: sono molto contrario alla scritta “doppio malto” sulle bottiglie di birre perchè mi fa molto “denominazione industriale”.

Aspetto: schiuma appena accennata ed evanescente

Al naso si  hanno sentori di miele e caramello con lievi note agrumate e l’alcool che fa capolino.

In bocca è presente un buon corpo è una rotondità che rimandano alle ale belghe.  La birra è morbida e dolce ed i luppoli sono troppo nascosti perciò in bocca non si ha un’evoluzione di gusto data dallo “scontro” malto/luppolo.

Il retrogusto è dolce e persistente.

Considerando la giovane età del birrificio, direi che le fondamenta ci sono, adesso credo che debbano fare la parte più difficile del lavoro, dare un propria dimensione e originalità alla birra.

Al momento è una ale belga piacevole ma con bisogno di crescere

Voto  3,5/5

Produttore: BRASSERIE DE STRUISE (BEL)

Tipologia birra : BELGIAN STRONG ALE

Alc: 10,5%

Colore:  Ambrato scuro

Schiuma bianca pannosa

Al naso odori di  formaggio , patè, lievi note tostate  ed aceto balsamico

Il corpo è pesante pieno al massimo, quasi come bere un cibo solido. I sapori sono tostato,pane alla segale. L’alcool è leggermente presente (nonostante l’altissima gradazione) . Il gusto è rotondo con un finale lievemente erbaceo e con  note di caramello. Questa birra lascia il palato legatissimo. Sembra quasi un liquore

Da notare l’utilizzo di alghe per rendere meno torbida la birra.

Birra complicata da condividere con più persone e chiaramente invernale.

Voto  4,3/5

TRIPEL KARMELIET

17/10/2009

tripel

Produttore: BRASSERIE BOSTEELS (BELGIO)

Tipologia birra : BELGIAN ALE

Alc: 8,4%

Colore: Biondo carico

Premetto che la Tripel Karmeliet è stato uno dei miei primi incontri con il Belgio in senso birrario. Un’estate di tanti anni fa a Grazzano Visconti sono stato folgorato da questa birra; adesso sono curioso di capire se in tutto questo tempo la mia opinione è rimasta la stessa.

La schiuma è abbondante e pannosa con elevato “perlage”. Al naso si possono subito apprezzare note di luppolo in fiore, di dolci e biscotti. In bocca presenta un frizzantezza che in alcuni casi diventa quasi fastidiosa,  il sapore di luppolo è pieno e pulito ed esplode in odori prima lievemente agrumati e poi dolci che la rendono fresca e il suo corpo leggero la fa beverina. Scaldandola leggermente in bocca l’alcool, putroppo, esce in maniera prorompente visto anche l’alta gradazione. Il finale è leggermente secco e asciutto e con una buona persistenza.

La birra è leggera, ottima per tutte le occasione, originale al punto giusto (va ricordato che vengono usati tre cereali: avena, orzo, frumento) però a differenza di anni fa non vedo più quel capolavoro birrario, ma al contempo mi sento rinfrancato sulla qualità rimasta alta.

Voto: 3,6/5

AUTHENTIQUE AMBREE

26/08/2009

authentique

Produttore:  BRASSERIE AUTHENTIQUE (BELGIO)

Tipologia birra :  BELGIAN ALE

Alc: 5,0%

Colore:   Ambrata.

Schiuma fine e persistente.  Odore biscottato e molto speziato con una lieve acidità e note di frutta matura, soprattutto banana.  Corpo molto evanescente con sentori erbacei.  Come da tradizionale Ale Belga il gusto è rotondo e dolce.  Il finale è astringente ed il retrogusto rimane a lungo con una sensazione di dolciastro.

Nel complesso è una birra anonima che manca in alcuni aspetti importanti come la corposità e l’evoluzione dei sapori

Voto: 2,9/5

 

new_ambrata[1]

Produttore:  MALTUS FABER s.n.c.  (ITALIA)

Tipologia birra :  BELGIAN ALE

Alc: 7,0%

Colore:  Arancio scarico

Birra molto torbida di un color arancio molto velato, schiuma pannosa e poco abbondante che però non scompare ma vela ancora di più questa Ale Belga. Al naso si capisce subito quanto sia nello stile, caramello,mou,cannella, banana. In bocca birra molto rotonda con corpo medio, nei sorsi corrisponde al naso con note acidule più accentuate che la rendono beverina. Nota interessante è il finale,un taglio netto,astringente, si ha un ritorno secco dei luppoli mai troppo spinti ma che non la rendono per nulla banale. Chiusura calda e persistente.

Birra non banale, sorpresa 

Voto: 4,2/5